Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lingua e letteratura siriaca

Oggetto:

Syriac Language and Literature

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
STU0574
Docente
Prof. Alessandro Mengozzi (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Lingue e culture dell'Asia e dell'Africa
Anno
2° anno, 3° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-OR/07 - semitistica-lingue e letterature dell'etiopia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Nessuna conoscenza pregressa di lingue semitiche è richiesta. Sono invece richieste una buona conoscenza dell'italiano e dell'inglese (livello B1, fine della scuola dell'obbligo)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento ha per obiettivo principale l'introduzione allo studio della lingua e letteratura siriaca.

  • La formazione linguistica e filologica sul siriaco sarà applicabile anche nello studio di altre lingue semitiche e delle letterature cristiane tardo-antiche e medievali, per quanto riguarda le competenze metalinguistiche, l'analisi dei testi e lo studio della loro tradizione.
  • L'analisi dei testi permetterà di interpretare criticamente e con autonomia di giudizio la letteratura esegetica.
  • Le conoscenze e competenze analitiche acquisite comporteranno l'acquisizione di capacità espositive dei temi trattati e capacità di riconoscimento ed uso degli strumenti comunicativi che concorrono all'efficacia semiotica dei testi letterari.
  • Gli strumenti d'apprendimento utilizzati consentiranno di sviluppare la capacità di conseguire autonomamente nuove conoscenze e competenze.
Introduction to the study of Classical Syriac language and literature.
  • Linguistic analysis and philological methods will also be applicable to the study of other Semitic languages and late-antique and medieval Christian literatures.
  • The analysis of the texts will allow to interpret critically forms and functions of exegetical literature.
  • Acquired knowledge and skills will result in the ability to present the topics discussed and recognize and use the communication tools that contribute to the semiotic efficacy of this kind of literary texts.

The learning tools used will enable students to develop the ability to acquire new knowledge and skills on their own.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Studenti e studentesse sapranno:

  • leggere e tradurre testi in siriaco classico, anche autonomamente, con l'ausilio di un dizionario;
  • analizzare e commentare i testi siriaci presentati a lezione, facendo uso degli strumenti critici e bibliografici presentati a lezione;
  • interpretare criticamente e con autonomia di giudizio determinati testi letterari, contestualizzandoli nel periodo storico in cui sono stati prodotti e tramandati e nella cultura di cui sono espressione;
  • esporre oralmente le conoscenze acquisite sulla lingua e letteratura siriaca e spiegare con terminologia linguistica e filologica appropriata testi comparabili a quelli letti a lezione;
  • utilizzare i principali strumenti bibliografici (manuali, dizionari, grammatiche, enciclopedie, database lessicali disponibili online) sulla lingua e letteratura siriaca.

Students be able to read and translate texts in Classical Syriac, even on the own, with the help of a dictionary;

  • They will be able to analyze and comment on the Syriac texts presented in class, using the critical and bibliographic tools presented in class;
  • They will be able to interpret critically and autonomously literary texts, contextualizing them in the historical period in which they were produced and transmitted and in the culture they express;
  • They will be able to present orally their knowledge of Syriac language and literature and explain, with appropriate linguistic and philological terminology, texts comparable to those presented in class;

They will be able to use bibliographic tools (handbooks, dictionaries, grammars, encyclopedias, lexical databases available online) on Syriac language and literature.

Oggetto:

Programma

Hagar nell’esegesi siriaca

1) Profilo della letteratura siriaca

  • posizione della letteratura siriaca tra le letterature cristiane tardo-antiche e medievali
  • la Bibbia in siriaco e nella letteratura siriaca
  • periodi e loro principali caratteristiche

2)  Esegesi siriaca

  • le grandi scuole e tradizioni esegetiche
  • cenni di storia dell’esegesi siriaca
  • Hagar (e altre figure bibliche) nell’esegesi siriaca
  • Racconti di donne e donne che raccontano a Bsanzio (seminario interdisciplinare con Letteratura bizantina e Lingua greca medievale)

3) Lingua siriaca

  • il siriaco classico nel complesso delle varietà di aramaico
  • scrittura occidentale e orientale, sistemi di vocalizzazione
  • argomenti di morfologia e sintassi (a mano a mano che si incontrano nella lettura dei testi)

4) Lettura, analisi linguistica e letteraria di un’antologia di testi su Hagar

Hagar in Syriac exegesis

1) Profile of Syriac literature

  • position of Syriac literature among late-ancient and medieval Christian literatures
  • the Bible in Syriac and in Syriac literature
  • periods and their main characteristics

2) Syriac exegesis

  • exegetical schools and traditions
  • notes on the history of Syriac exegesis
  • Hagar (and other biblical figures) in Syriac exegesis
  • Tales of women and women who tell stories in Bsanzio (interdisciplinary workshop with Byzantine literature and medieval Greek language)

3) Syriac language

  • Classical Syriac in the complex of varieties of Aramaic
  • Western and Eastern writing, vocalization systems
  • morphology and syntax topics (as they meet in reading the texts)

4) Reading, linguistic and literary analysis of a selection of texts on Hagar

Oggetto:

Modalità di insegnamento

36 ore di lezione frontale. La frequenza in aula è vivamente consigliata per favorire la migliore interazione possibile con il docente e la classe.
Chi per ragioni di orario o altre limitazioni non può seguire le lezioni, può preparare l'esame utilizzando il materiale (testi, analisi dei testi e letture) pubblicato su Moodle.
36 hours (6 CFU) of lessons. Classroom attendance is strongly recommended to allow students face to face interaction with the teacher and the other students.
Who for reasons of time or other limitations cannot attend the lessons can prepare the exam with the study materials (texts, readings) published on Moodle.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà in un esame orale, nel quale lo studente o la studentessa dovrà dimostrare di

  1. conoscere e saper esporre gli argomenti trattati a lezione
  2. saper leggere, analizzare e tradurre uno dei testi letti in classe
  3. dimostrare di aver letto Sabino Chialà, La perla dai molti riflessi (2014) e un libro a scelta tra:
    • Marilynne Robinson, Gilead (qualsiasi edizione)
    • Sebastian P.  Brock and Susan A.  Harvey, Holy Women of the Syrian Orient (1998)
    • Nyasha Junior, Reimagining Hagar. Blackness and Bible (Oxford 2019)

Il risultato sarà in trentesimi.

La sera prima dell'esame, gli studenti iscritti agli appelli riceveranno attraverso la posta elettronica istituzionale UniTo la convocazione per l'appello o direttamente per la prova orale, con indicazione del luogo e dell'orario.

In the oral exam, the student is expected

  1. to know and be able to explain the topics covered in class
  2. to read, analyze and translate the texts reand and commented upon in class
  3. to know the contents Sabino Chialà, La perla dai molti riflessi (2014) and a book of her/his choice between
  • Marilynne Robinson, Gilead (any edition)

Sebastian P.  Brock and Susan A.  Harvey, Holy Women of the Syrian Orient (1998)

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
An Introduction to Syriac Studies
Anno pubblicazione:  
2017
Editore:  
Gorgias Press
Autore:  
Sebastian P. Brock
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La perla dai molti riflessi
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
Qiqajon
Autore:  
Sabino Chialà
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
The Syriac World
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Routledge
Autore:  
Daniel King (ed.)
ISBN  
Capitoli:  
13. The Syriac language in the context of the Semitic languages ; 14. The Classical Syriac language; 15. Writing Syriac: manuscripts and inscriptions; 17. The Syriac Bible and its interpretation
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

  • Brock, S.P. (2006), The Bible in the Syriac Tradition, Piscataway, NJ Gorgias Press. ISBN‏ : ‎ 978-1593333003
  • Marilynne Robinson, Gilead (qualsiasi edizione)
  • Sebastian P.  Brock and Susan A.  Harvey (1998), Holy Women of the Syrian Orient, University of California Press, ISBN: 978-0520213661
  • [per consultazione] Dukhrana Biblical Research: Multiple Lexicon Search
  • [per consultazione] Nöldeke, Th. (1904 o ristampe), Compendious Syriac Grammar oppure Duval, R. (1881 o ristampe), Traité de grammaire syriaque

  • Brock, S.P. (2006), The Bible in the Syriac Tradition, Piscataway, NJ Gorgias Press. ISBN‏ : ‎ 978-1593333003
  • Marilynne Robinson, Gilead (any edition)
  • Sebastian P.  Brock and Susan A.  Harvey (1998), Holy Women of the Syrian Orient, University of California Press, ISBN: 978-0520213661
  • [reference only] Dukhrana Biblical Research: Multiple Lexicon Search

[reference only] Nöldeke, Th. (1904 o ristampe), Compendious Syriac Grammar oppure Duval, R. (1881 o ristampe), Traité de grammaire syriaque



Oggetto:

Note

Studenti e studentesse di qualsiasi corso di laurea triennale che devono/intendono inserire 6 CFU di Semitistica o di Iterazione L-Or/07 nel loro piano carriera possono scegliere uno dei seguenti insegnamenti, in base ai propri interessi ed orari:

  • STU0520 — Filologia semitica: lingue del Medio Oriente (corso introduttivo, interamente online, in e-learning)
  • STU0573 — Introduzione alle lingue semitiche (corso introduttivo, 19 settembre-ottobre 2022, lu-ma-me 10-12 - orario da confermare)
  • STU0574 — Lingua e letteratura siriaca (“Hagar nell’esegesi siriaca”, 10 novembre -dicembre 2022, giov-ven 8-11 - orario da confermare)
  • STU0481 — Semitic Linguistics: Introduction to Classical Ethiopic (prof. Martin Baasten, dell’Università di Leiden, 17 aprile-maggio 2023, lu-ma-me 14-16 - orario da confermare)

Studenti e studentesse di qualsiasi laurea magistrale che devono/intendono inserire 6 CFU di Filologia semitica, Intoduzione alle lingue semitiche, Semitic Linguistics o di Iterazione L-Or/07 nel loro piano carriera, devono quest’anno seguire le lezioni di:

  • STU0481 — Semitic Linguistics: Introduction to Classical Ethiopic (prof. Martin Baasten, dell’Università di Leiden, 17 aprile-maggio 2023, lu-ma-me 14-16 - orario da definire)

Studenti e studentesse di laurea triennale che devono/vogliono inserire 12 CFU devono combinare tra loro

  • un insegnamento a scelta tra Filologia semitica: lingue del Medio Oriente e Introduzione alle lingue semitiche
  • ed un insegnamento a scelta tra Lingua e letteratura siriaca e Semitic Linguistics

Studenti e studentesse non frequentanti devono inserire, come corso introduttivo, il corso online da 6 CFU (Registrazione gratuita dal sito start@unito > Area linguistica): Filologia semitica: lingue del Medio Oriente

Students who cannot attend the classes of Classical Syriac Language and Literature can prepare the exam with the materials (texts and readings) published on Moodle.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    15/08/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 06/11/2022 20:51

    Location: https://asiaeafrica.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!