Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Introduzione agli studi sul Giappone (on-line)

Oggetto:

Introduction to Japanese Studies (on-line)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
STU0668
Docente
Dott.ssa Sonia Favi (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Lingue e culture dell'Asia e dell'Africa
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-OR/22 - lingue e letterature del giappone e della corea
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Nessuno.
il corso online su start@unito è disponibile qui:
https://start.unito.it/course/view.php?id=127
Propedeutico a
"Lingua giapponese prima annualità".
I manuali e gli eserciziari usati durante le lezioni e i lettorati del primo anno sono interamente scritti negli alfabeti sillabici hiragana e katakana, perciò senza aver seguito il modulo di scrittura di "Introduzione agli studi sul Giappone" non è possibile iniziare a seguire le lezioni e i lettorati.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento ha per obiettivi fondamentali: l’avviamento degli studenti allo studio di livello universitario; la familiarizzazione con il sistema di scrittura della lingua giapponese e l’acquisizione della capacità di analizzarlo in prospettiva storica;  il conseguimento di un livello di alfabetizzazione di base in giapponese, attraverso l’apprendimento degli alfabeti sillabici hiragana e katakana e del sistema di traslitterazione di tali alfabeti nei caratteri latini (rōmaji); l’apprendimento dei fondamenti della cultura giapponese, analizzati nella loro variabilità diatopica e diacronica; l’apprendimento di alcuni aspetti di metodologia degli studi di area.

  • Gli strumenti d'apprendimento utilizzati (manuali, cartine geografiche, immagini, slide)  e quelli consigliati per l’approfondimento (articoli, monografie) consentiranno di sviluppare la capacità di conseguire autonomamente nuove conoscenze e competenze.
  • Il raggiungimento di un livello di alfabetizzazione di base creerà gli strumenti per proseguire con maggiore autonomia nello studio della lingua giapponese. 
  • La consapevolezza delle complessità culturali e linguistiche interne all’arcipelago giapponese e l’acquisizione di alcuni basilari strumenti metodologici permetterà di interpretare criticamente e con autonomia di giudizio i fenomeni storici, sociali e culturali che riguardano il Giappone, offrendo anche spunti per analisi interdisciplinari. 
  • I collegamenti al contesto dell’Asia Orientale e globale rinforzeranno la capacità di analisi in chiave comparatistica e la capacità di rapportare gli studi sul Giappone a questioni critiche e metodologiche che superano i confini degli studi di area.

IL MODULO DI ALFABETIZZAZIONE di “Introduzione agli studi sul Giappone” è necessario per seguire efficacemente l'insegnamento di lingua e il lettorato fin dalla prima lezione. Per chi ha in piano di studi tale esame, è caldamente consigliato sostenere l'esame di start@, basato sui due moduli (alfabetizzazione e cultura), al primo appello disponibile.

This course aims at: preparing students for University-level study; familiarizing students with the Japanese writing system and providing them with the tools for analyzing it in historical perspective; having students acquire a basic Japanese-writing ability, by teaching them how to write in the two syllabic alphabets, hiragana and katakana, and how to transliterate those alphabets into latin characters (rōmaji); familiarizing students with elements of Japanese culture, analyzed in their diatopic and diachronic variations; familiarizing students with methodological approaches in area studies. 

  • The learning tools used in the course (books, videos with transcriptions and related slides, maps and other visual aids) combined with a series of suggested (non-compulsory) readings, will support students in autonomously developing new knowledge and skills.
  • Learning the basics of Japanese writing will provide students with necessary tools for an autonomous approach to the study of the Japanese Language. 
  • Learning about the cultural and linguistic complexities within the Japanese archipelago and acquiring some basic methodological knowledge will provide students with the tools for autonomously and critically interpreting historical, social and cultural phenomena related to Japan, in an interdisciplinary perspective.  
  • The course's focus on the study of Japan within both the regional and the global context will provide students with the tools for analyzing Japan in comparative perspective, and for relating Japanese Studies to critical and methodological issues that go beyond area studies. 

Studying for the module on Japanese writing, which opens the course, is a prerequisite for attending the Japanese Language (First Year) course. It is advised that students enrolled as first-year Japanese students take the Introduction to Japanese Studies exam in the first available exam session.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento, le studentesse e gli studenti sapranno

  • combinare il contenuto delle lezioni con il manuale nello studio personale;
  • leggere e scrivere negli alfabeti sillabici hiragana e katakana
  • traslitterare correttamente parole giapponesi in rōmaji (caratteri latini);
  • collocare le varianti diacroniche e diatopiche della cultura giapponese nel tempo e nello spazio
  • rapportare tali varianti culturali alle influenze provenienti dal contesto asiatico e globale
  • padroneggiare alcuni elementi chiave della terminologia tecnica e della metodologia degli studi di area
  • esporre oralmente le conoscenze acquisite sulla storia, istituzioni, società, lingua e letteratura e religioni del Giappone premoderno.
At the end of course, students will be able to: 
  • study autonomously, combining the contents of the videos with the contents of the books included in the course bibliography;
  • read and write in hiragana and katakana
  • transliterate Japanese words into rōmaji (latin characters);
  • locate diachronic and diatopic variants of Japanese culture into time and space
  • relate those variants to cultural influences derived from the Asian and the global context
  • master some elements of technical terminology and of area studies' methodology
  • verbally relate about the knowledge they acquired on pre-modern Japanese history, institutions, society, language, literature and religion
Oggetto:

Programma

L'insegnamento è suddiviso in due moduli (divisi a loro volta in sottosezioni e unità).

Il primo modulo, di alfabetizzazione, include:

  • Un video introduttivo sulle caratteristiche del sistema di scrittura del giapponese e sulla sua storia
  • Due sezioni dedicate alla scrittura dello hiragana
  • Due sezioni dedicate alla scrittura del katakana.

Il secondo modulo, di introduzione alla cultura del Giappone premoderno, include

  • Un video introduttivo al tema dell'insegnamento
  • Una sezione introduttiva, con informazioni di base metodologiche e relative alla geografia fisica e politica del Giappone
  • Una sezione sul Giappone di età “antica”
  • Una sezione sul Giappone di età “medievale”
  • Una sezione sul Giappone della “prima età moderna”
  • Una sezione sugli albori della “modernità” in Giappone
The course is structured into two modules. 

The first module, on Japanese writing, includes: 

  • An introductory video on the Japanese writing system and its history
  • Two sections on hiragana
  • Two sections on katakana.

The second module, on Japanese pre-modern culture, includes: 

  • An introductory video on the notion of "Japanese culture"
  • An introductory section on methodology, and on Japanese physical and political geography
  • A section on "Ancient Japan"
  • A section on "Medieval Japan"
  • A section on "Early Modern Japan"
  • A section on "Modernity in Japan"
Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento “Introduzione agli studi sul Giappone” è interamente online e suddiviso in 2 moduli (“alfabetizzazione” e “introduzione alla cultura giapponese”). Ciascun modulo è diviso in sezioni, che contengono video di diversa durata. Nel primo modulo, i video sono accompagnati da un glossario. Nel secondo modulo, da un pdf con le slide utilizzate per i video. Per entrambi i moduli, per ogni video è riportata una trascrizione del testo. Nel modulo 2, essa si accompagna anche a una lista di testi di lettura facoltativa, per approfondimento. 
The course is wholly based on online teaching. It is divided into 2 modules ("Writing" and "An introduction to Japanese Culture"). Each module is divided into sub-sections, with videos of varied lenght. In the first module, videos are combined with a glossary. In the second module, videos are combined with slides, used as visual support. Each module also includes a pdf transcription of the audio of each video. In module 2, each pdf also includes a non-compulsory reading list, for those who want to learn more about the contents of the videos.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Di seguito sono indicate le modalità d'esame.

L'esame dovrà essere sostenuto successivamente all'immatricolazione e dopo 

  1. aver compilato su MyUnito il piano carriera
  2. essersi iscritti/e su MyUnito all'appello IN PRESENZA.

Tutte le relative informazioni (date, orari e sedi degli appelli) saranno accessibili consultando l'apposita Bacheca appelli

Per essere ammessi a sostenere l'esame gli studenti dovranno inderogabilmente aver inserito l'insegnamento nel loro Piano Carriera (per chi ha cinese lingua A e giapponese lingua B o viceversa nel piano carriera, l’insegnamento va inserito al secondo anno ma sostenuto al primo) ed essersi iscritti all'appello nei termini prescritti attraverso l'apposito servizio di Prenotazione online dell'Area MyUnito (accessibile solo successivamente all'immatricolazione; sia per chi ha cinese lingua A e giapponese lingua B o viceversa nel piano carriera, sia per tutti gli altri, l'esame figurerà nell'area MYUNITO come ESONERO relativo all'esame di lingua giapponese prima annualità LIN0005). Il giorno dell'appello i candidati dovranno presentarsi puntualmente nel luogo e all'orario stabiliti, portando con sé la Smart Card rilasciata all'atto dell'immatricolazione, un documento di identità in corso di validità e il certificato che attesta la frequenza dell'insegnamento sul sito start.unito.it.

In difetto, gli studenti non potranno essere in nessun caso ammessi a sostenere l'esame.

Modalità                           Prova orale

Tipologia domande           A risposta aperta

Tempo assegnato            10 minuti 

Contenuti dell’esame

Lo studente dovrà dimostrare di saper scrivere in hiragana e katakana e di saper traslitterare parole in rōmaji. Dovrà inoltre saper esporre oralmente temi culturali trattati nelle lezioni online del secondo modulo del corso.

I test a risposta chiusa che concludono ciascuna sezione e il test finale sono da intendersi come esercizi per dare alla studentessa/allo studente un riscontro su quanto ha appreso e non condizionano in alcun modo il voto finale. Tuttavia, solo dopo aver sostenuto il test finale si potrà ottenere il certificato di frequenza dell’insegnamento e si potrà accedere all'orale. 

IL MODULO DI ALFABETIZZAZIONE di “Introduzione agli studi sul Giappone” è necessario per seguire il corso di lingua e il lettorato fin dalla prima lezione. È caldamente consigliato sostenere l’esame orale (basato sui due moduli) a novembre.

Anyone can attend the course, but only students registered at Università degli Studi di Torino can take the exam, after

  1. Having registered their career plan on MyUnito 
  2. Having registered for the desired exam date on MyUnito 

All the necessary information related the exam (location, date and time) will be available on the Bacheca appelli

Only students who have added the exam to their Career Plan will be allowed to take the exam.

Students who have both Japanese and Chinese - as "A" or "B" languages - in their career plan need to add the course as part of their second year, but will still be taking the exam during their first year. People in this group will have to register for the chosen exam date on a special list, which will appear in the Area MyUnito as an ESONERO (partial exam) under the code for Japanese Language (First Year): LIN0005.

On the day of the exam, students will need to show up on time, carrying their student Smart Card, a valid ID card/passport and the certificate testifying their attendance to the course (which will be released at the end of the course itself, on start.unito.it). Without the proper documentation, students won't be allowed to take the exam. 

Exam type:                          Oral exam, with open questions

Time:                                  10 minutes

Contents of the exam:                 

Students will have to prove their ability to write in hiragana and katakana and to transliterate words into rōmaji. They will also have to prove their ability to verbally discuss the cultural notions covered in the second module of the course. 

The written tests included at the end of each section in the online course are just meant as a form of self-assessment, and their results won't have an impact on the final evaluation. However, the final written test, to be taken at the end of both modules, must be passed in order to achieve the certificate of attendance that students will have to present before taking the oral exam. 

Having studied for the module on Japanese writing is a prerequisite for successfully attending the Japanese Language (First Year) course. It is advised that students who are enrolled as first-year Japanese students take the Introduction to Japanese Studies exam in the first available exam session.

Oggetto:

Attività di supporto

Pagina Moodle del corso:

https://start.unito.it/course/view.php?id=127

Gli studenti e le studentesse sono caldamente invitate/i a utilizzare il servizio di tutorato matricole che sarà attivato verso l'inizio del semestre per problemi burocratici e per capire come orientarsi.

Moodle page for the course:

https://start.unito.it/course/view.php?id=127

A tutoring service is available for first-year students.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Introduzione alla scrittura giapponese
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Hoepli
Autore:  
Carolina Negri, Andrea De Benedittis
Note testo:  
Il titolo è accessibile in versione ebook tramite il servizio Trova
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Introduzione alla cultura giapponese
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Lindau
Autore:  
Paul Varley (autore), Susanna Marino (traduttore)
Capitoli:  
2-7
Note testo:  
Sono obbligatori solo i capitoli indicati, dal 2 al 7
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

I testi indicati sopra sono riferiti ai due diversi moduli dell'insegnamento:

  • Carolina Negri e Andrea De Benedittis, Introduzione alla scrittura giapponese, Milano, Hoepli, 2015 è riferito al modulo di alfabetizzazione
  • Paul Varley (autore), Susanna Marino (traduttore), Introduzione alla cultura giapponese, Torino, Lindau, 2021 è riferito al modulo di introduzione alla cultura giapponese

Si vedano direttamente i materiali dell'insegnamento (i pdf di trascrizione dei video) per alcune letture non obbligatorie, per chi desiderasse approfondire gli argomenti.

The two books are related, respectively, to the first and second module of the course. 

Paul Varley's book is also available in English: Paul Varley, Japanese Culture, Honolulu: University of Hawaii Press, 2000. 

Further, non-compulsory readings will be suggested at the end of each video transcription, on Moodle.



Oggetto:

Note

Pagina Moodle del corso:

https://start.unito.it/course/view.php?id=127

 

Insegnamento del progetto "Start@unito" OBBLIGATORIO SOLO DALLA COORTE 21-22, NON PER COORTI PRECEDENTI

I test a risposta chiusa che concludono ciascuna sezione e il test finale sono da intendersi come esercizi per dare alla studentessa/allo studente un riscontro su quanto ha appreso e non condizionano in alcun modo il voto finale. Tuttavia, solo dopo aver sostenuto il test finale si potrà ottenere il certificato di frequenza dell’insegnamento e si potrà accedere all'orale.

 L’esame di “Introduzione agli studi sul Giappone” non è propedeutico agli esoneri di lettorato relativi all'insegnamento di Lingua giapponese prima annualità, ma IL MODULO DI ALFABETIZZAZIONE è necessario per seguire l'insegnamento di lingua e il lettorato fin dalla prima lezione. È caldamente consigliato sostenere l'esame orale su entrambi i moduli a novembre.

Moodle page for the course:

https://start.unito.it/course/view.php?id=127

 

The course is part of the "Start@unito" project. Attendance is compulsory only for Japanese language students enrolled from 2021 onwards.  

The written tests included at the end of each section in the online course are just meant as a form of self-assessment, and their results won't have an impact on the final evaluation. However, the final written test, to be taken at the end of both modules, must be passed in order to achieve the certificate of attendance that students will have to present before taking the oral exam. 

Students who have yet to take the Introduction to Japanese Studies final exam will still be allowed to take the partial exams in the Japanese Language (First Year) course. However, having studied for the module on Japanese writing is a prerequisite for successfully attending the Japanese Language (First Year) course, and it is advised that students who are enrolled as first-year Japanese students take the Introduction to Japanese Studies exam in the first available exam session.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 20/07/2022 18:05