Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Lingua cinese (I annualità)

Oggetto:

Chinese language (1st year)

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
L0025
Docenti
Tanina Zappone (Titolare del corso)
Huaiyu Bai (Assistente)
Ling Du (Assistente)
Corso di studio
laurea triennale in Lingue e culture dell'Asia e dell'Africa
Anno
1° anno
Periodo
Annuale
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
L0025 (STU0035) - 12 cfu
SSD attività didattica
L-OR/21 - lingue e letterature della cina e dell'asia sud-orientale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Acquisire una formazione di base sulle strutture sintattiche della lingua cinese, e sui metodi dell'analisi linguistica e della traduzione di testi orali e scritti.

 

Essere in grado di descrivere le categorie grammaticali e le strutture  apprese; essere in grado di leggere e tradurre brani in lingua cinese dalla sintassi non complessa.

Acquisire una conoscenza di base della storia della lingua cinese

Conoscere un bagaglio lessicale di base, destinato alla produzione di frasi semplici, in forma orale e scritta.

La formazione linguistica sarà applicabile nel percorso di apprendimento della lingua cinese e nello studio della relativa letteratura, oltre a fornire competenze di analisi utili per gli studi successivi.

 

 

 

The course aims at providing students with basic knowledge of Mandarin Chinese grammatical categories and syntactical structures, and full knowledge of the basic principles of Mandarin Chinese phonetics (tones and syllables), of Pinyin phonetic transcription and of rules for writing Chinese characters. Students will acquire a basic vocabulary for written and oral communication.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine del primo anno, lo/a studente/essa saprà riconoscere, tradurre e utilizzare in composizione scritta un patrimonio base di circa 600 vocaboli; sarà in grado di riconoscere e analizzare le strutture sintattiche presenti in testi scritti in lingua cinese e applicare le medesime strutture nella produzione di semplici testi scritti e orali dall'italiano al cinese; avrà appreso a scrivere correttamente in cinese circa 400 tra i caratteri cinesi di uso frequente ; conoscerà i lineamenti di base della storia della lingua cinese. 

 

 

Students will be able to carry out basic everyday conversation and to describe grammatical and syntactic structures studied in class (oral exam); they will be able to read and translate short and simple Chinese texts and to translate non-complex sentences into Chinese (written exam). By the end of the first year, students should be able to write approximately 400 basic Chinese characters. They should be able to read, translate and utilize a basic set of about 600 words in a written composition.

 

Oggetto:

Programma

 

Il corso introduce ai fondamenti della lingua cinese, con particolare riferimento all'analisi delle strutture di base del cinese mandarino.

 

Nella prima parte del corso si fornirà una breve introduzione alla storia della lingua e della scrittura cinese, alla morfologia del cinese, ai principi di base della scrittura in caratteri e alla loro trascrizione fonetica. Nella seconda parte si presenteranno le linee generali della della sintassi cinese e i metodi di base dell'analisi linguistica.

Durante il corso sono previste attività di traduzione di testi brevi. 

Il lettorato di lingua cinese prima annualità è parte integrante del corso 

 

 

This course will provide students with the basic structures of Chinese grammar and syntax, basic phonetics and transcription rules and writing rules for Chinese characters. History of Chinese language and writing shall be introduced, together with Chinese characters writing and Pinyin transcription instruction. The main focus shall be on grammatical categories and non-complex syntax of Mandarin Chinese. Some short texts will be translated .

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Nella prima e nella seconda parte l'insegnamento sarà erogato prevalentemente in modalità frontale. Nella presentazione delle strutture si tenterà di favorire una didattica induttiva, coinvolgendo gli/le studenti/esse nella traduzione ed analisi degli esempi. Si farà ampio uso delle risorse di Moodle per fornire allo/la studente/essa strumenti di studio individuale e di autovaluzione. I risultati delle attività verranno discussi regolarmente in aula.

 

L'ultima parte prevede il ricorso ad attività laboratoriali, tramite cui gli/le studenti/esse potranno applicare i metodi di traduzione e analisi linguistica acquisiti.

La frequenza in aula è vivamente consigliata per favorire la migliore interazione possibile con la docente e la classe. 

Si raccomanda di consultare gli avvisi della pagina dell'insegnamento per eventuali variazioni e aggiornamenti. 

 

 

 

The course will be delivered in front mode, with the possibility of recourse to laboratory activities.

Classroom attendance is strongly recommended to allow students face to face interaction with the teacher and the other students.

It is recommended to consult this page regularly for any change and update.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le seguenti indicazioni si riferiscono all'esame di Lingua cinese 1 nel suo insieme e, pertanto, tengono conto anche delle prove di verifica relative al corso di Lettorato.

 

NB: Al termine del primo e del secondo semestre sono previsti  esoneri per  ciascuna parte di corso (due esoneri per la parte di lettorato con docente madrelingua; due esoneri per la parte di sintassi e traduzione con la prof.ssa Zappone). Gli  esoneri conterranno prove di difficoltà crescente, affini a quelle previste per l'esame finale generale (due prove di dettato/test di scrittura e due prove di traduzione). E' necessario superare due esoneri per parte per poter essere esonerati dall'esame scritto. Ciascuna parte  si riterrà superata se entrambe le prove di esonero risulteranno sufficienti (e.g.: la parte di lettorato sarà superata se si sarà ottenuto un risultato sufficiente sia alla prova di esonero del primo semestre sia a quella del secondo semestre).

Se le prove di esonero della parte di lettorato sono state superate entrambe, alla prova scritta non si sosterrà la prima prova; se la prove di esonero della parte di traduzione sono state entrambe superate, alla prova scritta non si sosterrà la seconda prova.  Se sono state superate tutte e quattro le prove di esonero non si sosterrà alcuna prova scritta.

Possono accedere agli esoneri tutti gli studenti e le studentesse che abbiano svolto le attività didattiche nei modi e nei tempi previsti dal corso e indicati dal docente. Per maggiori informazioni su tempi, modalità e accessi si prega di verificare la pagina moodle.

PROVA SCRITTA

Prima prova: dettato; conversione in caratteri di tre frasi dal pinyin (50/60 caratteri); test di scrittura con ordine dei tratti (5 caratteri) (prova a cura del docente madrelingua).

Seconda prova: traduzione di nove/dieci proposizioni dalla sintassi non complessa dall'italiano in cinese (durata: un'ora; prova senza dizionario).

Nota Bene: Il superamento con esito positivo della prima prova è condizione necessaria per essere ammessi alle prove successive. La prova scritta è strettamente propedeutica all'orale.  Il voto della prova scritta sarà ottenuto dalla media dei risultati delle prove di traduzione e di lettorato.

Attenzione:

- gli/le studenti/esse delle coorti precedenti all'anno accademico 2020/2021 dovranno sostenere anche una prova di traduzione dal cinese in italiano (un'ora e mezza con dizionario)

PROVA ORALE

Gli/le studenti/esse dovranno:

conoscere le basi della fonetica del cinese mandarino e le norme di trascrizione pinyin, e saper sostenere una semplice conversazione in lingua (prova a cura del docente madrelingua);

essere in grado di descrivere e padroneggiare la grammatica e la sintassi fondamentale. Dovranno conoscere il contenuto dei testi previsti per l'esame, ivi compresi i testi di narrativa, per i quali dovranno essere in grado di fornire anche un corretto inquadramento storico.

Il voto dell'esame finale sarà ottenuto dalla media dei risultati della prova scritta, e delle prove orali di lettorato e di grammatica.

 

 

 

Exemption tests are scheduled at the end of each semester. There will be held 4 tests (2 assistantship tests + 2 grammar tests) corresponding to the first and the second part of the exam. Students that will have passed all the tests of each part will not take the corresponding part during the final written exam.

 

WRITTEN EXAM – First part: dictation; converting pinyin to characters (three sentences; 50/60 characters); testing strokes’order (5 characters) (mother tongue teacher); Second part: translation of sentences from the complex syntax - Italian to Chinese (without using a dictionary; 1 hour).


Please note:  The tests of the first part give access to the second part. The written test gives access to the oral exam.


ORAL EXAM - students will have to: learn the basics of Mandarin Phonetics and Pinyin transcription rules; be able to have a simple conversation (mother tongue teacher); be able to describe and master basic grammar and syntax. Students should be familiar with the content of the texts provided for the examination, including suggested works of fiction and their historical context.

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Studenti/esse con DSA o disabilità sono pregati/e di prendere visione delle modalità di supporto e di accoglienza di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame.

Sono inoltre pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, il quale tenga conto delle misure compensative e dispensative di cui sopra previste per l'esame.

 

Students with special needs (disabled students and students with specific learning disability/SLD)
The University of Turin offers different kinds of services for students with temporary or permanent disabilities and provides technical and/or didactic support, and also specialized services, to students with specific learning disability (SLD).

Further information is available here.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La lingua cinese
Anno pubblicazione:  
1992
Editore:  
Cafoscarina
Autore:  
Magda Abbiati
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Grammatica di cinese moderno
Anno pubblicazione:  
2003
Editore:  
Cafoscarina
Autore:  
Magda Abbiati
ISBN  
Capitoli:  
I-IX
Note testo:  
Parte generale, sono esclusi i fogli di approfondimento
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

DIZIONARI CONSIGLIATI:
Casacchia G., Bai Yukun, Dizionario cinese-italiano, Venezia,  Cafoscarina, 2013
Dizionario Italiano-Cinese, Beijing, Shangwu yinshuguan, 1997
Zhao Xiuying, Il dizionario di Cinese. Dizionario Cinese-Italiano, Italiano-Cinese, Zanichelli, Bologna, 2013
Zhang Shi Hua, SFLEP Dizionario Conciso Italiano-Cinese Cinese-Italiano, Waiyu jiaoyu chubanshe, Shanghai 2006 (riedizione italiana: Dizionario cinese-italiano italiano-cinese, Hoepli, Milano 2007)
Shehui Kexueyuan, Contemporary Chinese Dictionary, Chinese-English Edition , Foreign Language Teaching and Research Press, 2003
 

LETTURE OBBLIGATORIE

Scegliere tre libri (massimo due libri per gruppo).

Gruppo 1:
Hao Jingfang, Vagamondi, 2023
Lu Min, Cena per sei, 2023
Chi Ta-wei, Membrana, 2022
AA, Cinarriamo. Racconti sino-italiani (Vol. 2) , 2022

Gruppo 2:
Simona Pieranni, Tecnocina: Storia della tecnologia cinese dal 1949 a oggi, 2023
Guido Samarani, Sofia Graziani, La Cina Rossa. Storia del Partito comunista cinese, 2023
Tonio Savina, Tra storia e narrazione. Il programma spaziale della Repubblica popolare cinese, 2023
Giada Messetti, La Cina è già qui. Perché è urgente capire come pensa il Dragone, 2022
Sara D’Attoma, Fiori di pioppo al vento. Storie di donne cinesi in cerca di diritti, 2022

Gruppo 3:
Ni Shaoru, Xu Ziran e Qin Chang, Figlio unico, 2021
Easy Breezy, 2021
Golo Zhao, Ultima notte a Pechino, 2023

 

 

Recommended dictionaries:

Casacchia G., Bai Yukun, Dizionario cinese-italiano, Venezia,  Cafoscarina, 2013
Dizionario Italiano-Cinese, Beijing, Shangwu yinshuguan, 1997
Zhao Xiuying, Il dizionario di Cinese. Dizionario Cinese-Italiano, Italiano-Cinese, Zanichelli, Bologna 2013
Zhang Shi Hua, SFLEP Dizionario Conciso Italiano-Cinese Cinese-Italiano, Waiyu jiaoyu chubanshe, Shanghai 2006 (riedizione italiana: Dizionario cinese-italiano italiano-cinese, Hoepli, Milano 2007)
Shehui Kexueyuan, Contemporary Chinese Dictionary, Chinese-English Edition , Foreign Language Teaching and Research Press, 2003
 
Readings:
three books from the list that will be provided during classes

 



Oggetto:

Note

Tutte prove scritte scadono al termine dell'anno accademico (aprile 2024)

Gli/le studenti/esse sono tenuti/e a registrarsi all'insegnamento e iscriversi
alla pagina Moodle dell’insegnamento, per ricevere informazioni e accedere ai materiali
didattici.

Informazioni su orari e programmi del lettorato e delle esercitazioni linguistiche saranno
fornite all’inizio delle lezioni

I programmi hanno una validità di due anni accademici. 

 

Students are required to  sign up on the course webpage and subscribe to the Moodle page in order to receive information and access teaching materials.

Information about the lessons of Chinese language assistantship will be given during the first part of the course.

 

Exam bibliography is valid for two academic years.

 

 

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 31/10/2023 10:05

    Non cliccare qui!